LE VARIE ANNATE

AUGURI

UNA NUOVA INIZIATIVA

la creazione delle magliette


RIGUARDANDO IL 2020...


UN ANNO DI IMPEGNI MANTENUTI ...


Nel rispetto delle normative Covid-19 il Rifugio è rimasto aperto dalla fine di giugno all'inizio di novembre.

Nel 2020 si è registrata una buona affluenza. La gente è stata molto contenta ed ha lasciato dei commenti molto positivi, stimolandoci di conseguenza a migliorare ulteriormente l'offerta.

Dal 22 al 25 settembre, grazie all'intervento dei militi della Protezione civile, è stato possibile sostituire la recinzione e sistemare il parco della Casa patriziale.

Questo spazio è stato messo in sicurezza ed ora aspetta solo di venir utilizzato. Chi avesse delle idee in merito non ha che da comunicarle all'Amministrazione patriziale.

DI APPUNTAMENTI MANCATI ...

Con l'arrivo e il perdurare della pandemia, i previsti lavori di manutenzione lungo la strada forestale a Pian del Barch non hanno purtroppo potuto aver luogo e hanno dovuto essere rinviati al 2021.

Medesima sorte è toccata anche alla 4a edizione della Festa del Patriziato che vien messa in agenda per il 15 agosto 2021.

... E DI UNA QUALCHE DELUSIONE

Dopo l'inqualificabile atto vandalico avvenuto nel 2019, si è posata una nuova barriera. Tuttavia malgrado gli scritti inviati ai possesori di una chiave e la la posa di una segnaletica più che evidente, si deve prendere atto che il mancato rispetto del Regolamento adottato dall'Assemblea patriziale del 3 marzo 2017, purtroppo continua.

L'Amministrazione patriziale condanna simili gesti di profonda maleducazione e invita la cittadinanza a voler segnalare con coraggio abusi e disguidi di qualsiasi genere.