SGUARDI

SUL PATRIZIATO DI BORGNONE

BENVENUTI su questo sito nel quale si possono trovare alcune informazioni sull'attività del nostro Patriziato, sulla sua storia, sulle iniziative, i progetti, le opere realizzate, quelle previste, le assemblee ...

Una pagina web che contiamo di riuscire a far crescere ulteriormente grazie anche ai contributi e alle proposte di chi ci legge.

Ma perché fare un sito?


Beh, diciamo che la domanda ci sta tutta. Ma a ben pensare non è poi molto diversa da un'altra: "Perché mettersi a disposizione della cosiddetta cosa pubblica, oltretutto di un ente con un pronunciato retrogusto di passato ?

Domande legittime che ci portano ad affermare che l'impegno profuso da questa Amministrazione patriziale muove unicamente dall'amore per la preziosa eredità di una terra in cui sentiamo affondare le nostre radici, dal rispetto per quanti l'hanno abitata e lavorata in un passato neanche troppo lontano, dalla responsabilità nei confronti di un'appartenenza che si vorrebbe riuscire a condividere con altri, almeno con coloro che intendono rimanere fedeli a questo Patriziato di questa valle sempre più povera di risorse umane e di slanci generosi.


Questo sito , così come quello della precedente versione, vuole essere un canale attraverso il quale tener informata la cittadinanza su ciò avviene nel Patriziato, ma ha anche l'ambizione di divenire uno spazio per scambiare delle idee, un'occasione per raccogliere alcune preziose memorie della nostra realtà, progetto questo che, per essere realizzato, necessita però dell'aiuto e della collaborazione di tutti.

Chi desiderasse veder pubblicati dei propri contributi (riflessioni, foto, documenti ...) li può trasmettere a patriziatoborgnone@gmail.com.

In attesa di poter quindi aprire qualche nuova finestra si può cominciare ad affacciarsi a quelle già esistenti per rivedere l'attività recente del nostro Patriziato e cominciare a intravvedere quella futura.

BUON ANNO A TUTTI!

ELEZIONI TACITE

L'attuale Amministrazione patriziale, in carica dal 2013, ha deciso di ripresentarsi per il quadriennio 2021-2025.

Non essendo pervenute altre liste la nomina è stata tacita e l'elezione, prevista per il 18 aprile, revocata.


Il nuovo Ufficio patriziale risulta composto da:

Giuseppe Maggetti (presidente)

Luigi Rizzoli (vice presidente)

Mauro Fiscalini (membro e segretario).

I supplenti sono:

Lisa Pantini e Loris Maggetti.

RIVISITANDO IL 2020...

UN ANNO DI IMPEGNI MANTENUTI ...

Nel rispetto delle normative Covid-19 il Rifugio è rimasto aperto dalla fine di giugno all'inizio di novembre.

Nel 2020 si è registrata una buona affluenza. La gente è stata molto contenta ed ha lasciato dei commenti molto positivi, stimolandoci di conseguenza a migliorare ulteriormente l'offerta.



Dal 22 al 25 settembre, grazie all'intervento dei militi della Protezione civile, è stato possibile sostituire la recinzione e sistemare il parco della Casa patriziale.

Questo spazio è stato messo in sicurezza ed ora aspetta solo di venir utilizzato. Chi avesse delle idee in merito non ha che da comunicarle all'Amministrazione patriziale.

DI APPUNTAMENTI MANCATI ...

Con l'arrivo e il perdurare della pandemia, i previsti lavori di manutenzione lungo la strada forestale a Pian del Barch non hanno purtroppo potuto aver luogo e hanno dovuto essere rinviati al 2021.

Medesima sorte è toccata anche alla 4a edizione della Festa del Patriziato che vien messa in agenda per il 15 agosto 2021.

... E DI UNA QUALCHE DELUSIONE

Dopo l'inqualificabile atto vandalico avvenuto nel 2019, si è posata una nuova barriera. Tuttavia malgrado gli scritti inviati ai possesori di una chiave e la la posa di una segnaletica più che evidente, si deve prendere atto che il mancato rispetto del Regolamento adottato dall'Assemblea patriziale del 3 marzo 2017, purtroppo continua.

L'Amministrazione patriziale condanna simili gesti di profonda maleducazione e invita la cittadinanza a voler segnalare con coraggio abusi e disguidi di qualsiasi genere.